AdBlue: cosa è e a cosa serve

Quello che devi sapere sull'Adblue

 

L’ AdBlue (nome tecnico AUS32) è una soluzione liquida composta da urea e acqua demineralizzata. Il suo nome tecnico è AUS32  Non è tossica, non ha colore, né odore e non infiammabile. Questo additivo è stato introdotto per diminuire le emissioni dei diesel e viene iniettato nel sistema di scarico con un sistema apposito.

A cosa serve l’AdBlue

L’AdBlue nei motori diesel serve a ridurre le emissioni di NOX, (gli ossidi di azoto). Si usa nelle vetture Euro 6 in abbinamento al sistema SCR. Questo additivo viene introdotto nello scarico con un apposito iniettore.  L’ ammoniaca converte i NOx in azoto e vapore acqueo, riducendo le emissioni inquinanti. L’additivo viene introdotto tramite apposito serbatoio di norma e adiacente a quello del carburante.

Spia cruscotto AdBlue accesa

Quando il messaggio o la spia AdBlue si accendono normalmente viene indicata anche la percorrenza residua che puoi percorrere. Recati prima possibile in una stazione di rifornimento o dal tuo meccanico per il rabbocco. Non trascurare questo messaggio! E’ importante non esaurire mai l’additivo, perché in quel caso il motore non si avvierà più. Una volta effettuato il rabbocco normalmente la spia scompare in autonomia. Se questo non dovesse accadere vai in un officina attrezzata per collegare lo strumento di diagnosi e azzerare eventuali errori.

Quanto costa e dove comprare l’AdBlue

I prezzi sono variabili ma normalmente il prezzo si aggira intorno alle 30 euro per una tanica da 10 litri. Oggi l’AdBlue si trova presso quasi tutte le stazioni di rifornimento, nelle officine e nelle concessionarie. Fai attenzione se lo acquisti su internet. Scegli un rivenditore affidabile perché come al solito anche qui sono arrivati i furbi che vendono acqua spacciandola per additivo e questo come puoi immaginare può produrre dei danni al tuo veicolo. Scegli accuratamente dove acquistarlo o affidati al tuo meccanico di fiducia.

Ogni quanto mettere l’AdBlue e come fare rifornimento

Non c’è una durata precisa. La sua durata dipende dallo stile di guida e altri fattori come temperatura ecc. In media però i costruttori stimano la durata di un pieno di Ad Blue intorno ai 20.000 Km.  È molto importante mantenere sempre un certo livello di liquido nel serbatoio, poiché in caso di esaurimento la legge impone che il veicolo non possa andare in moto, quindi fai attenzione. Il tappo dell’AdBlue è sempre di colore blu e normalmente è di fianco a quello del carburante. Se hai ancora dubbi controlla sul libretto di uso e manutenzione della tua auto e vedrai che troverai tutto nel dettaglio.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *